A cosa serve

Lo strumento del Portale ha il compito di raccogliere e accogliere storie, per rinnovare un territorio e seguirne la sua costante evoluzione. Attraverso foto, video, podcast e materiale multimediale si trasforma nel luogo in cui l'impegno e la fiducia dell’autonarrazione del singolo possa generare un cambiamento nella sua vita e quella di chi vive nella sua stessa comunità. Dal quartiere di Porta Palazzo, dove l’apertura del luogo fisico della Portineria di comunità, è stata il risultato ultimo del lavoro sul territorio e della reinvenzione di una comunità. Fino al territorio milanese, dove in collaborazione con Fondazione Cariplo, si è immerso nel quartiere Corvetto, punto di partenza dal quale verrà stipulato un patto, in collaborazione con Labsus, in cui le narrazioni saranno il bene immateriale da tutelare.

Il Portale ha la capacità di generare relazioni attarverso le storie delle persone. E’ rivolto ai tanti soggetti che operano su un territorio e hanno il desiderio di costruire con strumenti e azioni culturali, sociali e solidali una nuova forma di comunità.

A chi è rivolto

Tessuto produttivo

  • valorizzare la propria presenza nella comunità
  • conoscere le persone del territorio interessate al proprio ambito lavorativo o partecipare a percorsi formativi.
Lavazza
Lavazza è l’azienda, con sede nel quartiere Aurora in Torino, che ha creduto per prima nel valore del Portale e nelle sue potenzialità, accompagnando il processo di attivazione di comunità.

Enti pubblici e privati

  • avere uno strumento di lettura e monitoraggio dei bisogni dei soggetti che agiscono nella propria area amministrativa
  • organizzare risposte utili alla collettività con maggiore precisione, fino a quelle individuali
  • conoscere i desideri dei propri cittadini
  • avere consapevolezza delle risorse umane a disposizione della comunità per poterle valorizzare
Biblioteche civiche torinese

Diario Intimo di un territorio

Tradi Radio

Collaborazioni Biblioteche civiche torinesi

Archivio partecipato

I patrimoni delle Biblioteche nell’Archivio partecipato

Terzo settore

  • realizzare una mappatura del territorio e delle relazioni esistenti
  • avere uno strumento di lettura e monitoraggio dei bisogni dei soggetti che agiscono nella propria comunità di riferimento
  • conoscere e coprogettare con le altre realtà 
Lo spaccio di cultura – Portineria di comunità

Portale dei Saperi

Comunità del dono

Piattaforma di donazione storia, cronologia e possibilità di entrare nella storia.

Tradi Radio

Diario intimo di un territorio

La scuola dei Piccoli

Aiuto compiti di supporto a distanza pomeridiana gestita dai nostri volontari.

Scuole

  • individuare e conoscere i saperi nei territori sui quali si opera legati agli indirizzi scolastici
  • avere uno strumento di lettura della situazione lavorativa e occupazionale da presentare agli
  • studenti per il loro futuro lavorativo
  • coinvolgere ragazzi e ragazze nella analisi e conoscenza delle storie delle persone
  • inserire gli studenti nei PCTO, alternanza scuola/ lavoro in diversi contesti
Progetti Formativi Personalizzati con budget educativi nelle scuole torinesi

Cittadini e abitanti

  • socializzare le competenze e le caratteristiche personali, mettendole in rete all’interno del proprio territorio e facilitare la possibilità di incontro per scopi culturali, lavorativi, sportivi e di socializzazione
  • Prendere parte all’autonarrazione del territorio in cui si vive
Milano - Quartiere Corvetto
Corvetto è un quartiere popolare di Milano che si trova a metà strada tra il centro e alcuni parchi della zona sudorientale della città; la Rete sta operando per realizzare un processo di attivazione di comunità, una mappatura dei saperi e del tessuto produttivo.
Logo Rete Italiana di Cultura Popolare
Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.